Cosa sono i murales con carta da parati e perchè provarli? In camera da letto e non solo

A volte, per trasformare uno spazio non è necessario intraprendere cambiamenti radicali. Né funziona. O almeno, non molto grande. A volte è sufficiente apportare un cambiamento evidente nella decorazione. Qualcosa di intermedio tra cambiare un paio di mobili e ridipingere l'intera stanza, compresi i muri e i tessuti. Un'opzione abbastanza riuscita per raggiungere questo obiettivo, e che sta guadagnando sempre più sostenitori, è cambiare solo un muro con uno dei diversi tipi di carte da parati esistenti.

Molti credono che un murale sia semplicemente un dipinto che viene fatto su di esso. Oppure si posiziona un grande disegno adesivo. Ma questi sono solo alcuni dei modi disponibili per mettere un murale sul muro. Esistono diversi sistemi con cui ottenerli. Certo, è una scommessa un po 'radicale e non tutti osano farlo. Nonostante ciò, le carte da parati offrono molti vantaggi decorativi.


Sistemi per l'installazione di carte da parati

Naturalmente, coloro che ne decidono uno dovrebbero valutare quale sistema possono utilizzare. Ad esempio, possono dipingerlo, appendere un murale per carta da parati o piastrellarlo con piastrelle di un colore o motivo specifico. Possono anche semplicemente decidere di rimuovere il rivestimento da un muro e renderlo mattone nudo. Tutti questi sistemi vengono utilizzati per realizzare murales, dalle più semplici alle autentiche opere d'arte. Questi non possono essere costituiti solo da elementi o dipinti lisci . Possono incorporare anche diverse texture e componenti , oltre ad offrire la possibilità di ottenere contrasti molto ricchi che aggiungono calore e vivacità visiva alle pareti.

Il contrasto sarà maggiore se il resto delle pareti della stanza sono lisce o di un tono diverso rispetto al muro su cui è stato posizionato il murale. Certo, bisogna stare molto attenti alla scelta tra le diverse possibilità, perché se non viene scelto un murale adatto, può provocare una sensazione nella stanza tutt'altro che piacevole.

Vantaggi di una carta da parati

Decorare una parete con un murale offre, come abbiamo anticipato, non pochi vantaggi rispetto alla scelta di altre risorse di decorazione. Certo, a patto che venga scelto quello giusto per lo spazio, per il quale dovremo immaginare come sarebbe con le miniature. Il principale è che animano praticamente qualsiasi piccola stanza in cui non c'è spazio per altre risorse decorative a causa della mancanza di spazio. Pertanto, sono perfetti per illuminare un corridoio, un ingresso o un piccolo bagno.

Ma i murales non stanno bene solo in piccoli spazi. Fanno bene anche in ampi spazi. Ad esempio, in stanze grandi dove ci sono due o più stanze. Un adeguato murale da parete posizionato su una delle pareti dietro uno di questi ambienti può aiutare a definirlo . Questo è per differenziarlo visivamente dal resto delle aree della stanza. Ad esempio, un murale nella zona pranzo di un soggiorno lo separa visivamente dall'area relax e tempo libero.

Inoltre, i murales possono servire per aggiungere vivacità a uno spazio troppo opaco . O per generare un contrasto con il resto delle pareti. È anche una risorsa adatta per produrre un effetto di rottura in stanze visivamente squallide e noiose. Un murale può aggiungere più interesse alla stanza, oltre ad attirare l'attenzione sul muro su cui si trova. Sarà più interessante, oltre che più sorprendente.

Tuttavia, un murale sul muro può produrre l'effetto opposto alla rottura e dare un senso di continuità . Ciò può essere ottenuto, ad esempio, giocando con i colori del murale e dei tessuti nella stanza. Ad esempio, se un mobile con rivestimento di un colore è posto su un lato della stanza e una carta da parati dello stesso colore, la sensazione non è di rottura, ma di continuazione dello spazio.

Nel caso di murales lisci , quelli che consistono solo nel fatto che il muro è di un colore, possono essere lasciati senza alcun altro elemento sopra, oppure altri possono essere posizionati sopra di essi. Ad esempio, un dipinto. In questo caso, ci si assicurerà che il colore del murale contrasti bene con i toni del dipinto .

Ad esempio, se lo sfondo bianco predomina in un dipinto, è meglio scegliere un murale che abbia un tono simile al colore della maggior parte del dipinto. Pertanto, contrastando il murale con lo sfondo del dipinto, sarà possibile focalizzare l'attenzione sul dipinto. Ed essendo di un tono simile a quelli del dipinto, il set fornirà una sensazione piacevole a chi lo guarda. Ma questo non è solo per i dipinti. Anche per evidenziare un elemento decorativo . O architettonico, come un camino.

Nel caso in cui i murales siano in tonalità scure , in legno o con carta da parati, la sensazione che provocherà sarà quella di relax e calore . Sono quindi molto apprezzati nelle case in zone fredde. Anche in piccole sale di lettura o camere da letto. Quelli di colori chiari , al contrario, quello che trasmettono è chiarezza e armonia . Certo, in ogni caso, quello che fanno è segnare lo stile decorativo di ogni casa.


Continua a leggere il nostro blog

Ricevi ora i tuoi preventivi, contattaci senza impegno!

Preventivi Sardegna Logo

070 7967667

Tutti i preventivi che vuoi per tutto quello che vuoi

  • Facebook Social Icon
Logo-Whatsapp.png
Tutti i diritti riservati © Preventivi Sardegna 2017 - 2021 P.Iva 03159860927