I camini senza canna fumaria sono sicuri? Come funzionano?

Un caminetto a gas senza canna fumaria è uno senza canna fumaria o bocchetta ed è un'opzione sempre più popolare per i proprietari di case a corto di soldi, poiché l'installazione di una bocchetta per caminetto può costare fino a 3.000€.

Ma un caminetto a gas senza canna fumaria è sicuro ed efficace e le fiamme generano calore sufficiente? Ecco cosa vorrai sapere prima di acquistare un caminetto a gas senza canna fumaria per la tua casa.

Camini senza canna fumaria, sono sicuri?


Come funziona un caminetto a gas senza canna fumaria

In teoria, un caminetto a gas senza sfiato dovrebbe essere sicuro a causa del modo in cui brucia il gas propano (e non ci sono fiamme preoccupanti e calore estremo intorno ai tuoi bambini e agli animali domestici).


In un processo chiamato "combustione perfetta", le molecole di ossigeno si combinano con il carbonio e l'idrogeno del metano per creare due sottoprodotti innocui: vapore acqueo e anidride carbonica (CO2).


Di conseguenza, quando funzionano correttamente, i caminetti a gas senza canna fumaria fanno un buon lavoro. E i camini a gas sono migliori per l'ambiente poiché il propano brucia in modo più pulito rispetto alle versioni a legna.

I problemi di sicurezza entrano in gioco, tuttavia, quando la combustione in un caminetto a gas diventa meno che perfetta. Una mancanza di ossigeno, che può essere causata da ventilatori, correnti d'aria, candele vicine, o un vecchio camino o camini manutenuti in modo improprio, può modificare il processo di combustione, rendendolo incompleto.

La combustione incompleta crea il pericoloso sottoprodotto molecolare del monossido di carbonio (CO), un gas inodore che causa danni al cervello e persino la morte a livelli di esposizione sufficientemente elevati.


Preoccupazioni per la sicurezza del camino senza ventilazione


Il problema è che, poiché queste versioni senza ventilazione in genere non sono dotate di un rilevatore di CO, la maggior parte delle persone non si rende conto che i loro camini non funzionano correttamente. Questo, a sua volta, potrebbe mettere a rischio la loro salute.

Secondo ultime ricerche, la maggior parte dei rilevatori di CO domestici sono progettati per rilevare livelli elevati di gas propano inodore e la probabile emissione dai camini a propano senza ventola è piuttosto bassa.

Un comune rilevatore ad esempio, suonerà l'allarme dopo 4 minuti di esposizione al gas propano all'aria con 400 parti per milione di monossido di carbonio.

Ma per far suonare l'allarme a livelli più bassi, l'esposizione deve essere molto più lunga. A 40 ppm, sono necessarie 10 ore perché un rilevatore si spenga (e non misura al di sotto di tale concentrazione). In altre parole, bassi livelli di CO provenienti da un camino a gas senza canna fumaria potrebbero volare completamente sotto il radar di un rilevatore.


Caratteristiche di sicurezza del camino a gas senza ventilazione


Detto questo, questi camini a gas hanno diverse caratteristiche di sicurezza che lavorano per prevenire potenziali problemi con il monossido di carbonio. Ad esempio, tutti i camini a gas senza sfiato sono dotati di sensori di esaurimento dell'ossigeno.

Questi monitorano la quantità di ossigeno che raggiunge il caminetto e, se è troppo poco, spegneranno automaticamente il caminetto prima che una combustione incompleta possa creare una situazione pericolosa.

I produttori offrono una serie di linee guida e restrizioni che mirano a mitigare i danni.


Per uno, questi camini senza canna fumaria non sono pensati per essere installati in camere da letto o stanze senza ampia metratura. Le linee guida consigliano inoltre di non eseguirli troppo a lungo (in genere non più di due ore). Quindi, se speravi in ​​calore e fiamme per ore in questo spazio, la scelta senza ventola non fa per te.


Altre preoccupazioni per camini a gas senza canna fumaria


Oltre all'avvelenamento da CO, un'altra preoccupazione con i camini a gas senza ventilazione è il vapore acqueo. Ricorda, uno dei due sottoprodotti di una combustione perfetta è il vapore acqueo, che è innocuo per le persone ma forse non eccezionale per la tua casa. Per le persone in climi secchi, un po 'di vapore acqueo in più potrebbe essere un vantaggio: il tuo caminetto è anche un umidificatore. Ma presenta un potenziale problema: il vapore che colpisce una superficie fredda creerà gocce d'acqua, che alla fine possono iniziare a formare muffe.


Dovresti comprare un camino a gas senza canna fumaria?


Quindi dovresti installare un camino a gas senza canna fumaria? Probabilmente faresti meglio ad acquistare un qualcosa con sfiato, anche se il costo è più alto. Ma se decidi di andare senza ventilazione, assicurati di dimensionare e installare correttamente il caminetto e seguire attentamente le misure di sicurezza nel tuo manuale.

Per una maggiore tranquillità, considera di investire in un rilevatore di CO di basso livello da appendere vicino al caminetto. È possibile acquistare un rilevatore che misura fino a una singola parte per milione, chiamato rilevatore di CO a basso livello, in questo modo saprai per certo che il tuo fuoco è tanto sicuro quanto comodo.


Continua a leggere il nostro blog per altri articoli interessanti

Ricevi ora i tuoi preventivi, contattaci senza impegno!

Preventivi Sardegna Logo

070 7967667

Tutti i preventivi che vuoi per tutto quello che vuoi

  • Facebook Social Icon
Logo-Whatsapp.png
Tutti i diritti riservati © Preventivi Sardegna 2017 - 2021 P.Iva 03159860927